Banca Dati Rifiutiesempi

In questa sezione è possibile visualizzare e scaricare i dati sui rifiuti urbani relativi alla produzione e alla raccolta differenziata.

Con la D.g.r. n. 247 del 14.03.2008 è stato approvato il “ Metodo di calcolo della percentuale di raccolta differenziata dei rifiuti urbani” che consente una contabilizzazione uniforme dei risultati conseguiti sul territorio ligure da ciascun Comune.

La base dati è costituita dalle schede di censimento che annualmente ciascun Comune compila accedendo direttamente al portale Ambiente in Liguria. Una volta validati i dati da parte dell’Osservatorio regionale sui rifiuti, questi vengono ufficialmente accertati attraverso una deliberazione che la Giunta Regionale approva annualmente entro il mese di giugno. Tale deliberazione, prevista dall’ art. 5 c. 4 della L.R. 23/2007, riporta per ciascun Comune la relativa quota di raccolta differenziata raggiunta calcolata sulla base del metodo approvato. I ruoli, le tempistiche e le modalità operative di accertamento dei risultati annuali di raccolta ifferenziata raggiunti sono definiti dalla D.g.r. n. 1487 del 07.12.2007.

I dati sono fruibili al pubblico secondo 4 criteri di ricerca:

Rifiuti Pubblico: Elaborazioni statistiche (Indicatori)

Rifiuti Pubblico: Frazioni merceologiche (Aggregazione CER)

Rifiuti Pubblico: Codice CER (CER Singolo)

Rifiuti Pubblico: Codici CER (CER Selezione Multipla)

onda Regione Liguria - piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova tel. +39 010 54851 - fax +39 010 5488742 - redazione